Itinerario: Le Forre e la Valle dello Scudo

Questo itinerario vi porterà da Borgomasino verso la Valle dello Scudo, nella regione al confine tra il territorio di Borgomasino e del limitrofo comune di Vestignè. La ragione per cui l’impervia ansa che la collina forma (ideale anche per temerarie arrampicate tra i boschi) si chiami Valle dello Scudo è andata perduta nella notte dei tempi. Lo storico locale Domenico Forchino ne individua l’origine nel termine sculdascio (in longobardo skuldheis, “comandante ai debiti”) che era un funzionario del regno o di un ducato longobardo, a suggerire la presenza in zona in antico di una postazione di esazione di gabelle.
Il percorso è interessante perché vi porterà sulla sommità della collina (da dove si può godere, specialmente nelle giornate di vento, di un ottimo panorama) e anche a costeggiare le forre della morena, punti in cui il terreno è franato aprendo gole profonde nel fianco della collina. Maggiori informazioni (mappa completa e soste suggerite) a breve.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Calendario Eventi

AEC v1.0.4
Questo non è un sito ufficiale, è sviluppato e mantenuto senza scopo di lucro e tutto il materiale disponibile (testi e foto) è di proprietà dei rispettivi autori.
Grafica recuperata su Internet usando Google e poi adattata al sito.