Il Castello di Borgomasino

Costruito sulla parte più alta e meglio difendibile del paese, il castello ha origini molto antiche: i primi documenti storici che ne parlano risalgono al XI secolo. All’epoca questa terra era di notevole importanza strategica, essendo terra di confine tra i territori di Ivrea e Vercelli, città sovente in guerra tra loro per l’egemonia. Il castello fu per generazioni proprietà e vanto dei Conti di Masino; usato per lungo tempo a scopo difensivo (le fortificazioni furono ampliate nel 1300, a causa degli attriti tra i Conti ed i Savoia), aveva nel XVI secolo due torri ed ospitava al suo interno l’antica chiesa di San Salvatore. Dal 1800 comincia una lenta decadenza: parte del castello venne donata alla parrocchia, e nel 1870 sull’antica struttura, ormai in stato precario, venne edificata una villa residenziale. Il castello fu infine ceduto nel 1989 dai Conti Valperga di Masino a nuovi proprietari, che l’hanno restaurato e trasformato in una splendida villa, che conserva tuttavia il fascino della sua storia secolare. Il castellani offrono visite guidate ed un eccellente servizio di bed & breakfast.


Il Parco

La Casa del Fattore

Ambienti del Castello

Cucina Rustica

PER SAPERNE DI PIU'

www.castellodiborgomasino.it: sito ufficiale del Castello

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Calendario Eventi

AEC v1.0.4
Questo non è un sito ufficiale, è sviluppato e mantenuto senza scopo di lucro e tutto il materiale disponibile (testi e foto) è di proprietà dei rispettivi autori.
Grafica recuperata su Internet usando Google e poi adattata al sito.