I Cinque Laghi di Ivrea


I Cinque Laghi della Serra d’Ivrea (Sirio, Pistono, Nero, di Campagna, San Michele) sono sparsi su un’area di circa 10 Kmq intorno alla città di Ivrea.

Lago Sirio

Situato al confine con il comune di Chiaverano, è l’unico tra i Cinque Laghi della Serra di Ivrea ad essere alimentato da una sorgente. Circondato da un ontaneto, costituisce un habitat ideale per numerose specie vegetali e animali tipiche degli ambienti acquatici come germani reali, gallinelle d’acqua, rane e raganelle. E’ il punto ideale di partenza di passeggiate per tutti i gusti: una strada per la maggior parte asfaltata lo circonda per intero, e da qui si può imboccare l’”Anello del Lago Sirio e delle Terre Traballanti”, un percorso naturalistico su strade di campagna ampiamente indicato che segnala tramite cartelli le peculiarità del territorio (vere e proprie perle nascoste come le Terre Traballanti o i resti dell’antico acquedotto romano) e dà indicazioni su flora e fauna. Valse sicuramente la pena di percorrere entrambi anche e soprattutto per gli eccezionali paesaggi, soprattutto in primavere e sotto la luce obliqua del crepuscolo.
L’Anello del Lago Sirio si congiunge con quello del Lago Pistono (vedi sotto) per cui è possibile camminare per sentieri fino a Montalto.
Troverete intorno al lago moltissimi sportivi che fanno jogging e, d’estate, le sponde e le spiagge del lago si animano di turisti e di bagnanti. Si tratta infatti della vera e propria Marina d’Ivrea, con diversi resort turistici come la Società Canottieri, lo Chalet Moia ed il Camping dei Laghi, nonchè molti ristoranti (Il Cigno, Il Vecchio Cipresso, La Rava e la Fava ed il Finch solo per citarne alcuni) ed alberghi o agriturismo.

Il Monte Gregorio dal Lago Sirio
Dalla spiaggia del Lago Sirio d’estate

Lago Pistono

Immerso in un paesaggio incantevole dominato dal Castello di Montalto, questo lago di origine glaciale è alimentato dal rio Montesino e dalle acque provenienti dai fontanili di Bienca e dalla regione dell’antico Lago Coniglio, prosciugato a fine ’800 per sfruttare industrialmente la torbiera sottostante. Le acque dell’emissario fornivano inoltre la forza motrice al mulino del paese di Montalto Dora e sono tuttora controllate da una diga. Il lago è circondato da un anello che parte da Montalto (seguite la strada per il Castello) e si connette poi a quello del Lago Sirio.

Veduta del Lago Pistono
Vista sul Mombarone

Lago di Campagna

Altrimenti noto come Lago di Cascinette, si trova poco distante dal paese omonimo. Dalla spiaggia accanto al cimitero di Cascinette si gode una splendida vista del Castello San Giuseppe arroccato sulla collina, e delle Prealpi sullo sfondo. E’ possibile passeggiare intorno al lago seguendo sulla destra un sentiero che si inerpica sulle rocce basaltiche conducendo verso il Lago Sirio, oppure godersi i riflessi del tramonto sulle panchine o seduti sul promontorio roccioso alla sinistra dell’insenatura. Poco oltre, più avanti, c’è un parco ed area attrezzata mantenuta dal Comune di Cascinette che si apre su un’altra insenatura del lago.

Lago San Michele

E’ il più piccolo dei Cinque Laghi della Serra di Ivrea ed occupa una depressione rocciosa di origine glaciale. Adiacente ad esso è presente un panoramico promontorio dal quale si raggiunge la piccola chiesetta dei Tre Re, sul Monte Stella, risalente all’XI secolo.

Lago di Campagna
Il Lago Nero

Lago Nero

Situato nel territorio di Borgofranco ed alimentato principalmente dalla pioggia, si caratterizza per una suggestiva isoletta nella parte meridionale. Il suo nome deriva dal colore scuro dell’acqua causato dalla fitta vegetazione che lo circonda.

Panorama del Lago Sirio al tramonto

Itinerari

(dal sito dell’ATL3 del Canavese)
Percorsi segnalati di grande interesse naturalistico che si snodano tra strade acciottolate e antichi sentieri, tra boschi di castagno, vigneti e torbiere, ricchi di flora e di fauna:
1) Anello del lago Sirio e delle Terre Ballerine: partendo dalla Cappella di San Pietro Martire nella Regione Bacciana e costeggiando le rive del Lago Sirio scoprirete le Terre Ballerine, luogo di un particolare fenomeno, infatti al fondo di un avvallamento si trova una torbiera il cui terreno è elastico al punto da ondeggiare sotto i vostri passi.
Durata: 2 h e 30’
Difficoltà: facile
2) Anello del lago Nero: partendo da Bienca – Loc. Tomalino la passeggiata vi condurrà alla conca misteriosa e selvaggia in cui si trova il Lago Nero. La bellezza di questo luogo ha dato origine a molte leggende dal fascino oscuro.
Durata: 2 h e 30’
Difficoltà: facile
3) Anello di Montresco: partendo da Bienca il sentiero costeggia il Maresco di Bienca, bacino lacustre utilizzato in epoca romana per condurre l’acqua ad Eporedia (antico nome di Ivrea), attraverso un acquedotto i cui resti sono tuttora visibili.
Durata: 2 h e 30’
Difficoltà: facile
4) Anello del Lago Pistono: partendo da Montalto Dora la passeggiata vi condurrà alla conca di origine glaciale in cui giace il Lago Pistono. Potrete ammirare il Castello di Montalto, ai piedi del quale si dirama il sentiero “Variante del Maggio” che conduce ad uno dei più interessanti punti panoramici dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea.
Durata: 2 h
Difficoltà: facile
5) Anello del Lago di Campagna: partendo dall’area attrezzata di Cascinette la passeggiata vi condurrà lungo le rive del Lago di Campagna, immersi nel paesaggio di origine glaciale dominato dalla sagoma del Mombarone. Questa zona presenta un habitat ideale per molte specie di uccelli. Sono possibili anche avvistamenti della fauna presente nella zona.
Durata: 2 h
Difficoltà: facile

Panorama del Lago Sirio al tramonto

Per saperne di più

Chalet Moia, Ristorante e stabilimento balneare
Hotel Sirio, Hotel e Ristorante presso il Lago Sirio
Castello di Montalto, ed informazioni su storia e territorio del comune
Inalto.org, suggerimento per un’escursione al Lago Sirio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Calendario Eventi

AEC v1.0.4
Questo non è un sito ufficiale, è sviluppato e mantenuto senza scopo di lucro e tutto il materiale disponibile (testi e foto) è di proprietà dei rispettivi autori.
Grafica recuperata su Internet usando Google e poi adattata al sito.